L’alba dei barbari

«La crisi intellettuale che attraversiamo non è tanto da attribuire ai nostri dubbi nel potere della ragione, quanto al fatto che la sua portata sia così limitata. Ci siamo accorti con spavento di essere circondati da milioni e milioni di menti ignoranti che ci rubano le nostre verità per deformarle, sminuirle e trasformarle in strumenti delle loro passioni. Abbiamo scoperto che la quantità di gente ha un peso più decisivo che non la qualità della verità. Ecco perché sentiamo con tanta urgenza il bisogno di un linguaggio talmente semplice e basilare da diventare il punto d’incontro del filosofo e dell’analfabeta»

witold gombrowicz, diario (1953-1958)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...