::: bisogna imparare a piovere :::

chi si ferma è per dito

L’arte, come la poesia, piove dal cielo.
Poi un giorno arte e poesia si tamponarono
e nacque la piovart

gallitio & azael

L’infezione

*Poesia nella quale il poeta allestisce una mostra personale di scatti

su carne inaugurando il movimento suppurealistico della piovart

Guarda,
nelle pareti della mia gola
ho attaccato duecentosedici foto
e relative cornici
il grosso problema è stato trovare i chiodi da gola
ho chiesto al rivenditore che aveva trattato l’affare
crocifissione
per il cliente Figlio di Dio

son piccoli chiodi che entrano lacerando
e che formano dei buchi
dai quali è bello veder piovere
cose mangiate,

sono piccoli chiodi che infettano e lasciano crosticine purulente
giallicce
che è molto bello veder infettare,

ogni foto nella parete della mia gola
è un’infezione
ogni buco è una pioggia
guarda pure,
la gola è fatta a cannocchiale
è chiaramente fatta per guardare
ricorda
la gola è fatta per far passare, transitare, circolare
non c’è niente da guardare,

spacca tutto, cancella, devasta
la gola è fatta per mischiare,

dal rivenditore che aveva trattato l’affare crocifissione
fatti dare un bastone,
ma vedi di fare un lavoro pulito
impara
come fanno i ricordi
l’esercizio della pioggia e dell’infezione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...