La città dell’uomo

Nothing is wrong in gold Qualche settimana fa dovevo lasciar libera casa. Avevo sì un appuntamento sui Navigli con un amico scrittore, dall’altra parte della città, ma avevo anche e soprattutto tre ore davanti a me per attraversarla. E l’ho attraversata a piedi, uno dei tanti modi per accordare il pensiero e il respiro al ritmo […]